Lotte

Solidaires e SUD Rail: inasprimento dello sciopero fino al ritiro del “patto ferroviario”!

Solidaires e SUD Rail: inasprimento dello sciopero fino al ritiro del “patto ferroviario”!

Comunicato dell’Union Syndicale Solidaires  e della Federazione SUD-Rail Saint-Denis, 7 Maggio 2018 traduzione a cura di Sial Cobas Il Primo Ministro Eduard Philippe ha deciso di rafforzare lo sciopero! Lo scorso 7 maggio, durante l’incontro con l’intersindacale in lotta delle ...

Continua

Francia: Solidaires invita alla mobilitazione il 9-10-14 aprile estendendo gli scioperi e la partecipazione

Francia: Solidaires invita alla mobilitazione il 9-10-14 aprile estendendo gli scioperi e la partecipazione

Comunicato dell’Union syndicale Solidaires traduzione a cura di Sial Cobas Il 9, 10 e 14 aprile, senza attendere, estendiamo le lotte! I ferrovieri sono in mobilitazione, in massa, dal 3 aprile, contro la distruzione del servizio ferroviario pubblico con scioperi ...

Continua

Francia: lo sciopero generale del 22 marzo rilancia la protesta sociale contro il liberismo di Macron. Ferrovieri in prima linea

Francia: lo sciopero generale del 22 marzo rilancia la protesta sociale contro il liberismo di Macron. Ferrovieri in prima linea

 Traffico ferroviario bloccato, voli annullati, scuole chiuse: lo sciopero generale di ieri 22 marzo ha riportato in piazza migliaia di francesi contro i progetti di privatizzazioni di Macron. Secondo la CGT almento 400mila persone hanno manifestato in tutta la Francia, di cui 400mila ...

Continua

Francia: CGT-Unsa-Sud-CFDT propongono uno sciopero dei ferrovieri lungo e intermittente

Francia: CGT-Unsa-Sud-CFDT propongono uno sciopero dei ferrovieri lungo e intermittente

Ferrovieri francesi sulle barricate dal 3 aprile al 28 giugno con uno sciopero articolato di due giorni ogni cinque. La decisione è stata presa giovedì 15 marzo, dopo una riunione intersindacale tra i principali organi di rappresentanza dei ferrovieri: CGT-Cheminots, ...

Continua

Grand Hotel et de Milan, le cameriere: “Pagate a cottimo per ogni camera che puliamo e senza pause”. La società nega

Grand Hotel et de Milan, le cameriere: “Pagate a cottimo per ogni camera che puliamo e senza pause”. La società nega

“Se non riusciamo a sistemare tutte le stanze che ci sono assegnate, veniamo punite: ci pagano meno ore anche se abbiamo lavorato l’intero turno”,  raccontano le lavoratrici dell’albergo di lusso. Versione negata da Roberto De Zorzi, fondatore e ceo di Iniziative ...

Continua