Internazionale

Union syndicale Solidaires: mozione finale del congresso straordinario di Saint-Denis del 13-15 ottobre 2020

Union syndicale Solidaires: mozione finale del congresso straordinario di Saint-Denis del 13-15 ottobre 2020

traduzione a cura del Sial Cobas Mozione finale, approvata all’unanimità, del congresso straordinario dell’Union syndicale Solidaires, tenutosi a Saint-Denis dal 13 al 15 ottobre 2020. L’Union syndicale Solidaires si è riunita per tre giornate di congresso per analizzare gli elementi ...

Continua

Francia 15 ottobre: mobilitazione nazionale e sciopero generale unitario del settore socio sanitario

Francia 15 ottobre: mobilitazione nazionale e sciopero generale unitario del settore socio sanitario

Traduzione a cura del Sial Cobas Centinaia di migliaia di posti di lavoro per salvarci! La popolazione è di giorno in giorno sempre più inquieta per la mancanza di personale negli ospedali e nelle strutture socio-sanitarie – aggravata dalle numerose ...

Continua

Sud Solidaires: H&M GCB Logistics vuole che le donne tacciano di fronte al sessismo!

Sud Solidaires: H&M GCB Logistics vuole che le donne tacciano di fronte al sessismo!

Traduzione a cura del Sial Cobas H&M GBC La Logistica vuole che le donne se ne stiano zitte! Può costare molto denunciare gli abusi sessisti che molte dipendenti di H&M GCB Logistics, l’azienda che ha l’appalto per il trasporto delle ...

Continua

Rete Sindacale Internazionale: costruire l’internazionalismo nelle nostre lotte quotidiane

Rete Sindacale Internazionale: costruire l’internazionalismo nelle nostre lotte quotidiane

Da più di sei mesi il mondo vive con la pandemia di Covid-19. Come abbiamo detto già nel marzo 2020, questa pandemia non è stata creata dal capitalismo, ma il capitalismo è direttamente responsabile della sua diffusione globale e delle ...

Continua

Rete Sindacale Internazionale: a Poznan, in Polonia, come altrove, i lavoratori/trici non devono pagare per la crisi sanitaria del Covid-19!

Rete Sindacale Internazionale: a Poznan, in Polonia, come altrove, i lavoratori/trici non devono pagare per la crisi sanitaria del Covid-19!

18 agosto 2020 Traduzione a cura del Sial Cobas All’inizio del 2020, svariate organizzazioni sindacali della città di Poznan hanno firmato un accordo col Comune che prevedeva degli aumenti salariali nel corso dell’anno, per i dipendenti delle fabbriche, dei servizi ...

Continua