licenziamenti

Union syndicale Solidaires: 17 settembre sciopero e manifestazioni per un rientro di lotta contro crisi, licenziamenti e precarietà

Union syndicale Solidaires: 17 settembre sciopero e manifestazioni per un rientro di lotta contro crisi, licenziamenti e precarietà

CRISI, LICENZIAMENTI E PRECARIETA’… UN RIENTRO DI LOTTA DA PREPARARE CON LE NOSTRE RIVENDICAZIONI! LICENZIAMENTI, DISOCCUPAZIONE MASSICCIA ED EFFETTO SORPRESA! traduzione a cura di Fabrizio Burattini Lo sapevamo, la crisi del Covid ha portato a piani di licenziamento e porterà ...

Continua

Sial Cobas. Ammortizzatori sociali da rifare: gallina vecchia fa buon brodo. “A ridatece gli ammortizzatori sociali di prima”

Ammortizzatori sociali da rifare: gallina vecchia fa buon brodo. “a ridatece gli ammortizzatori sociali di prima”. Il sindacato SIAL-Cobas ripropone un intervento drastico che ripristini quel che c’era prima della riforma del 2015. Diciamo che non basta un intervento – ...

Continua

CGT Stato Spagnolo: il 28 aprile giornata mondiale della salute e sicurezza sul lavoro

Traduzione a cura di Sial Cobas 28 aprile giornata mondiale della salute e sicurezza sul lavoro Comunicato della Confederación general del trabajo (CGT) La CGT constata con estrema preoccupazione e rabbia  la deriva criminale e disumana che stanno prendendo gli ...

Continua

Cremaschi: Alitalia, dopo il fallimento delle privatizzazioni nazionalizzare è l’unica via realistica

Alitalia, dopo il fallimento delle privatizzazioni nazionalizzare è l’unica via realistica di Giorgio Cremaschi, da Micromega del 30 aprile 2017 Se l’amministratore di una impresa privata decidesse di regalare beni aziendali e poi regalasse soldi a chi accettasse di appropriarsene, ...

Continua

Chi ha perso la guerra dei dati sul Jobs Act

Chi ha perso la guerra dei dati sul Jobs Act di Roberto Ciccarelli, da Il Manifesto del 6 dicembre 2016 Un bilancio del governo Renzi. Hanno perso precari, disoccupati, lavoratori poveri. Nulla è stato fatto per cambiare la loro vita. ...

Continua

#IoVotoNO. Riforma costituzionale, la posta in gioco siamo noi lavoratori

Riforma costituzionale. La posta in gioco siamo noi pubblicato sul sito Il Pungolo Rosso il 14 novembre 2016 Un Senato non-eletto, composto da una cricca di notabili delle regioni. Una Camera ai comandi dei governi, che si scelgono presidenti della repubblica ...

Continua