Germania

Germania: delocalizzazioni e mini-job, il lato oscuro del mercantilismo tedesco

Germania: delocalizzazioni e mini-job, il lato oscuro del mercantilismo tedesco

dal sito Coniare Rivolta, del 23 marzo 2018 Il cosiddetto ‘modello tedesco’ di crescita ci viene puntualmente presentato come l’avanguardia europea dello sviluppo economico, specialmente se contrapposto ad un’area mediterranea beatamente inefficiente. Le vere ragioni della competitività tedesca vanno tuttavia ricercate nella capacità ...

Continua

Gig economy: il futuro è lavorare a cottimo?

Lavorare a cottimo di Clemente Lepore, da Il Tascabile Consegne a domicilio, corrieri in bicicletta, diritti e rischio d’impresa: le ombre della gig economy Sono le 18, inizia il turno (sembra che non si debba chiamarlo così, scopriremo più tardi ...

Continua

Germania: IG Metall sigla l’accordo-pilota per le 28 ore. E Confindustria cosa ci guadagna?

Germania: IG Metall sigla l’accordo-pilota per le 28 ore. E Confindustria cosa ci guadagna?

Novità dalla Germania sul fronte della contrattazione sindacale: la IG Metall, il sindacato di massa dei metalmeccanici, dopo tre settimane di interruzioni dal lavoro e un paio di scioperi di avvertimento ha strappato nella contrattazione per il rinnovo del contratto ...

Continua

Germania, i metalmeccanici in sciopero per la settimana di 28 ore, contro i padroni che la vorrebbero di 48

Germania, i metalmeccanici in sciopero per la settimana di 28 ore, contro i padroni che la vorrebbero di 48

Una giornata di “scioperi di avvertimento” che ha coinvolto le fabbriche di Volkswagen e Ford, con adesione del 100%, secondo il sindacato. Che ha annunciato nel corso della settimana astensioni dal lavoro in un totale di 275 aziende. Dall’8 gennaio i metalmeccanici tedeschi stanno portando avanti ...

Continua

Germania: il sindacato IG Metall comincia la lotta per la settimana lavorativa di 28 ore

Germania: il sindacato IG Metall comincia la lotta per la settimana lavorativa di 28 ore

L’IG Metall (sindacato dei metalmeccanici tedeschi) ha presentato le richieste per il rinnovo dei contratti di lavoro che riguardano circa 3,9 milioni di lavoratori dei metalmeccanici e addetti all’industria elettrica: chiede un aumento delle retribuzioni del 6 per cento, ma ...

Continua

“Di Hartz si muore”. Lavoro coatto come soluzione alla povertà?

“Di Hartz si muore”. Lavoro coatto come soluzione alla povertà?

Interessante presentazione del libro di Giuliana Commisso e Giordano Sivini (docenti dell’Università di Calabria) “Reddito di cittadinanza. Emancipazione del lavoro o lavoro coatto?”, Edizioni Asterios.  “Di Hartz si muore”. Lavoro coatto come soluzione alla povertà? di Sergio Cararo da Contropiano.org I ...

Continua

Voucher, la Germania insegna: sostituirli con i minijob non è la soluzione

Voucher, la Germania insegna: sostituirli con i minijob non è la soluzione

Voucher, la Germania insegna: sostituirli con i minijob rischia di essere la classica toppa che allarga il buco Sconosciuti in Italia, sono realtà quotidiana nel Paese che li ha inventati e introdotti nel lontano 2003. Fu la coalizione formata da ...

Continua

Germania: una legge che potrebbe estirpare le disuguaglianze salariali uomo-donna?

Germania: una legge che potrebbe estirpare le disuguaglianze salariali uomo-donna?

Conoscere quanto sono pagati i colleghi aiuterà le donne ad avere lo stesso salario degli uomini? Da TheLocal.de, dell’11 gennaio 2017 Traduzione a cura di Sial Cobas Il governo tedesco ha approvato questo mercoledì 11 gennaio una nuova legislazione che ...

Continua

Germania: tagli al welfare ed indebitamento per accedere ai sussidi. Ecco il modello tedesco

Germania: tagli al welfare ed indebitamento per accedere ai sussidi. Ecco il modello tedesco

Il regime europeo del salario 3 Germania: sostenere la precarizzazione, esigere lo sfruttamento di Lavoro Insoburdinato, dal sito Connessioni precarie Guardando agli ultimi teatrali battibecchi tra i leader europei, sembrerebbe che vi sia nell’UE una divergenza di vedute sulle politiche ...

Continua

Germania: cambia il sussidio disoccupazione. Chi lo riceve diventa “debitore” e rischia sanzioni

Germania: cambia il sussidio disoccupazione. Chi lo riceve diventa “debitore” e rischia sanzioni

Germania, cambia il sussidio disoccupazione. Chi lo riceve diventa “debitore” e rischia sanzioni di Berlin Migrant Strikers, da  Berlino Magazine del 2 settembre 2016 Sono quasi 6 milioni le persone che in Germania percepiscono l’Hartz IV, il sussidio statale previsto dal ...

Continua