riduzione orario di lavoro

Lavorare meno, lavorare tutti: oggi più che mai è indispensabile ridurre l’orario di lavoro

Lavorare meno, lavorare tutti: oggi più che mai è indispensabile ridurre l’orario di lavoro Di fronte ai cambiamenti tecnologici c’è una sola strada: ridurre l’orario di lavoro e distribuire meglio i posti. Ma l’Italia fa proprio il contrario di Gloria ...

Continua

Germania: IG Metall sigla l’accordo-pilota per le 28 ore. E Confindustria cosa ci guadagna?

Germania: IG Metall sigla l’accordo-pilota per le 28 ore. E Confindustria cosa ci guadagna?

Novità dalla Germania sul fronte della contrattazione sindacale: la IG Metall, il sindacato di massa dei metalmeccanici, dopo tre settimane di interruzioni dal lavoro e un paio di scioperi di avvertimento ha strappato nella contrattazione per il rinnovo del contratto ...

Continua

Germania: il sindacato IG Metall comincia la lotta per la settimana lavorativa di 28 ore

Germania: il sindacato IG Metall comincia la lotta per la settimana lavorativa di 28 ore

L’IG Metall (sindacato dei metalmeccanici tedeschi) ha presentato le richieste per il rinnovo dei contratti di lavoro che riguardano circa 3,9 milioni di lavoratori dei metalmeccanici e addetti all’industria elettrica: chiede un aumento delle retribuzioni del 6 per cento, ma ...

Continua

In Europa per lavorare meno. Riflessioni sul 60° anniversario dell’Unione Europea

In Europa per lavorare meno. Riflessioni sul 60° anniversario dell’Unione Europea

di Beppi Zambon, dal sito di ADL Cobas del 27 marzo 2017 Il 25 marzo si è celebrato in pompa magna il 60° compleanno dell’Unione Europea cercando di nasconderne il suo fallimento politico e istituzionale: il nuovo protocollo d’intesa delinea ...

Continua

Linkra-Compel: 2017, molte novità! Come ci si organizza per non farcele piovere sulla testa?

Linkra-Compel: 2017, molte novità! Come ci si organizza per non farcele piovere sulla testa?

2017: molte novità! Come ci si organizza per non farcele piovere sulla testa? Scarica il volantino Il 29 dicembre è arrivata la lettera che prevede la cessione di tre rami d’azienda ad una Nuova società che il gruppo Cordon costituirà ...

Continua

Francia: solidarietà all’ispettrice del lavoro Laura Pfeiffer e all’ex lavoratore Tefal condannati

Francia: solidarietà all’ispettrice del lavoro Laura Pfeiffer e all’ex lavoratore Tefal condannati

Solidarietà di Sial Cobas all’ispettrice del lavoro Laura Pfeiffer dell’Alta Savoia (Francia) e al lavoratore licenziato dalla Tefal, condannati in primo grado per aver sottratto e trasmesso ai sindacati i documenti che provavano le pressioni dell’azienda per “togliersi di torno” ...

Continua

Entra in funzione l’Agenzia nazionale delle politiche attive del lavoro senza la creazione di nuovi posti

Entra in funzione l’Agenzia nazionale delle politiche attive del lavoro senza la creazione di nuovi posti

Le «politiche attive» che non smuovono lo stagno di Marta Fana, da Il Manifesto del 17 agosto 2016 La notizia dell’avvio dei lavori della nuova Agenzia nazionale delle politiche attive del lavoro prova a smarcare il governo dalla responsabilità di ...

Continua

Sul contratto nazionale dei metalmeccanici e i nuovi scioperi in corso

Sul contratto nazionale dei metalmeccanici e i nuovi scioperi in corso

Dopo 16 incontri, i sindacati confederali e Federmeccanica non hanno ancora trovato la quadra per il rinnovo del contratto dei metalmeccanici. Ieri e oggi (7-8 luglio) si svolte in tutta Italia le quattro ore di sciopero proclamate a livello territoriale. Ieri ...

Continua

Contratto dei metalmeccanici: sciopero di 8 ore il 9 giugno

Contratto dei metalmeccanici: sciopero di 8 ore il 9 giugno

Il Sial Cobas indice lo sciopero dei metalmeccanici: per respingere le proposte di Federmeccanica e far ritornare a decidere i lavoratori su quale piattaforma portare al tavolo di trattativa! 9 GIUGNO 2016 CI TROVIAMO ALLE ORE 9.30 IN PORTA VENEZIA A MILANO ...

Continua

Modello organizzativo su turni di 12 ore: infermieri e operatori socio-sanitari non ci stanno!

Modello organizzativo su turni di 12 ore: infermieri e operatori socio-sanitari non ci stanno!

SE DODICI ORE, VI SEMBRAN POCHE, PROVATE VOI A LAVORAR. E SENTIRETE LA DIFFERENZA DI LAVORAR E DI COMANDAR La storia dei nostri padri ci serva d’esempio. “Le otto ore”, anche se si colloca come canto sociale e di protesta, si ...

Continua