Sial Cobas proclama lo sciopero generale per l’8 marzo

Sial_logo_okSIAL-Cobas (Sindacato Autorganizzato Lavoratori – Cobas)

A: Presidente del Consiglio

Paolo Gentiloni – Palazzo Chigi

Piazza Colonna, 370 – 00186 Roma

presidente@pec.governo.it

Ministro del Lavoro e Politiche Sociali

Giuliano Poletti

Via Fornovo, 8 – 00182 Roma

gabinettoministro@pec.lavoro.gov.it

Ministro per la Funzione Pubblica

Marianna Madia

Corso V. Emanuele II, 116 – 00186 Roma

Fax 06.68997188

Presidenza del Consiglio dei Ministri

Dipartimento della Funzione Pubblica

protocollo_dfp@mailbox.governo.it

Commissione di Garanzia Legge 146/90

Piazza del Gesù, 46 – 00186 Roma

segreteria@pec.commissionegaranziasciopero.it

lì, 31 gennaio 2017 prot: N°/170131/001

Oggetto: proclamazione sciopero generale 8 marzo 2017

La scrivente Organizzazione Sindacale proclama lo Sciopero generale di tutte le categorie pubbliche e private per l’intera giornata del 8 marzo 2017.

Lo sciopero generale e’ indetto:

  • Contro la violenza maschile sulle donne e contro i femminicidi;
  • Per il riconoscimento, l’ampliamento e il finanziamento dei Centri Antiviolenza ed il sostegno economico per le donne che denunciano le violenze;
  • Contro l’obiezione di coscienza nei servizi sanitari pubblici;
  • Contro le disparità salariali di genere, la precarietà e la privatizzazione del welfare;
  • Per la tutela e l’estensione dei diritti delle lavoratrici in materia di maternità;
  • Per l’estensione del congedo di paternità obbligatorio;
  • Per il diritto a servizi pubblici gratuiti ed accessibili;
  • Per il diritto alla casa e al lavoro di qualità;
  • Per politiche di conciliazione vita-lavoro strutturali e non “una tantum”;
  • Per la defiscalizzazione delle spese di cura.

Durante lo sciopero generale saranno garantiti i servizi minimi essenziali.

Eventuali articolazioni di categoria e/o territoriali saranno comunicate a cura delle stesse.

Si rammenta alle istituzioni in indirizzo di garantire il rispetto dell’informazione all’utenza sullo sciopero come previsto dall’art. 2 comma 6 della legge 146/90 e successive modificazioni.

Per eventuali contatti: Angelo Pedrini cell. 347 5400864 – sialcobas@pec.it

x SIAL Cobas

SIAL-Cobas (Sindacato Autorganizzato Lavoratori – Cobas)

Via Roma, 81 – 20060 Cassina dé Pecchi (MI) tel. 02/95299551 fax. 02/25137196  infosindacale@gmail.com

www.sialcobas.itwww.facebook.com/sialcobas/

Lascia un commento

You must be logged in to post a comment.