Donald Trump

Il trattato INF rimane (per ora), ma il futuro della proliferazione nucleare è fosco

Il trattato INF rimane (per ora), ma il futuro della proliferazione nucleare è fosco

Il trattato INF rimane (per ora), ma il futuro della proliferazione nucleare è fosco di Angelo Baracca, da il sito Pressenza del 31 ottobre 2018 La minaccia ventilata da Trump di ritirarsi dallo storico trattato INF (Intermediate-Range Nuclear Forces) del ...

Continua

Riscaldamento globale, rapporto Ipcc: “Se non freniamo aumento temperature, ancora più tempeste, alluvioni e siccità”

di Luisiana Gaita, da Il Fatto Quotidiano dell’8 ottobre 2018 Quattrocento pagine per spiegare cosa accadrà se il riscaldamento globale dovesse superare 1,5°C. In estrema sintesi: sarebbe un disastro da evitare a tutti i costi. Secondo il rapporto Global Warming presentato oggi al summit di Incheon-Songdo, ...

Continua

Oltre il “farsi avanti”: Per un femminismo del 99% e uno sciopero internazionale e militante l’8 Marzo

Oltre il “farsi avanti”: Per un femminismo del 99% e uno sciopero internazionale e militante l’8 Marzo

di Linda Martín Alcoff, Cinzia Arruzza, Tithi Bhattacharya, Angela Davis, Nancy Fraser, Keeanga-Yamahtta Taylor, Rasmea Yousef Odeh https://viewpointmag.com/2017/02/03/beyond-lean-in-for-a-feminism-of-the-99-and-a-militant-international-strike-on-march-8/ Traduz. Marta Russo per Communianet.org Le immense manifestazioni di donne del 21 Gennaio possono rappresentare l’inizio di una nuova ondata di lotte ...

Continua

Dalla Marcia su Washington allo sciopero internazionale delle donne

Dalla Marcia su Washington allo sciopero internazionale delle donne

di Cinzia Arruzza, da Novaramedia.com, traduzione a cura di Piero Maestri Le organizzatrici della Marcia delle donne del 21 gennaio a Washington si aspettavano certo una grande partecipazione, ma che quasi 3 milioni di persone decidessero di scendere nelle strade in ...

Continua

I lavoratori americani dimenticati dai democratici

I lavoratori americani dimenticati dai democratici

Come ha scritto mesi fa Andrew Spannaus nel suo libro “Perché vince Trump”, edito da Mimesis, le condizioni economiche dei cittadini statunitensi restano centrali: “La divisione economica in atto vede consolidarsi una classe benestante che copre il 25-30% della popolazione; dall’altra parte ...

Continua

Zygmunt Bauman: l’uomo forte e le democrazie

Zygmunt Bauman: l’uomo forte e le democrazie

Pubblichiamo questo saggio del filosofo e sociologo Zygmunt Bauman, perchè la questione dell’uomo forte torna ad essere una pericolosa deriva nelle democrazie occidentali. E questo deve preoccuparci sia per la crescita dei movimenti di destra, molti dei quali hanno preso il ...

Continua