Sevel: record di produttività con l’ERGO-UAS. Sciopero degli straordinari!

04Sevel5milioni-300x168La Sevel di Atessa, dove si produce il Ducato Fiat, ha chiuso l’anno 2015 con il record storico di produzione: 260.800 furgoni che determinano un +13,51% rispetto ai volumi del 2014. A diffondere la notizia è la Fim-Cisl tramite il segretario generale Marco Bentivogli e il segretario di Abruzzo e Molise, Domenico Bologna. Un successo dovuto per la Fim alla “combinazione degli accordi firmati dalla Fim-Cisl, agli investimenti e ai miglioramenti dell’organizzazione del lavoro che sono l’unica strada per dare prospettive all’occupazione e allo stabilimento di Atessa”.

Spogliato dal sindacalese compiaciuto dellla FIM, il risultato è frutto di una nuova organizzazione metrica del lavoro alla catena di montaggio, noto come ERGO UAS, che intensifica i ritmi di produzione togliendo il respiro agli operai. Nonostante l’aumento della produttività l’azienda continua a chiedere turni straordinari e gli operai non ce la fanno più. Ma dove vivono i sindacalisti della FIM?

Ricordiamo l’importante ricerca che è stata fatta dentro la fabbrica da un gruppo di ricercatori e lo Slai Cobas di Chieti e riportiamo l’ultimo comunicato sindacale.

______________________________________

SLAI COBAS Coordinamento Provinciale di Chieti

COMUNICATO SINDACALE

SEVEL:RECORD CONSECUTIVI CRESCENTI
MEDAGLIE UNA … TANTUM.

La fabbrica degli assenteisti continua nell’era dell’involutivo ccsl a conseguire record crecenti e sbalorditivi.

Produzione 2014 225,000
Produzione 2015 260,800
Produzione 2016 290,310

Il collaudato sistema metrico spremioperai-riducitempo-riducioccupati riducispazi,accelleratoredicadenze nonostante l’insorgenza di patologie, infortuni non denunciati e le vistose anomalie, resta il nucleo magico in Sevel.

La routine dei turni straordinari,alimentata da discriminanti concessioni di permessi individuali infrasettimanali subordinati alla presenza al sabato o alla domenica,resta la leva aziendale come da bollettino 2017 per produrre record e tesoretti.

La deregolamentazione contrattuale(clausole retributive variabili)e un turno notturno strutturale ultraventennale, anomalia confaziendale in Fca,continuano a offire numerosi vantaggi per la dirigenza.

Se gli impianti hanno capacità produttiva annua di 300,000 furgoni e i manutentori da 2 anni sono impegati su 18 turni, perché i vertici continuano nella richiesta mensile di straordinari strutturali?

La frenetica rincorsa alla medaglia d’oro è partita,ci auspichiamo che la recente anomala ispezione delle Fiamme Gialle non modifichi il valore della medaglia d’argento, nonostante il terzo record collettivo consecutivo.
Per i seguenti motivi:
– Turni da 6 ore per 6 gg/settimana
– Assunzioni per garantire le turnazioni e la concessione dei permessi.
– Riconoscimento strutturale in paga base del premio efficienza 2016.
proclamiamo nell’interesse dei lavoratori

SCIOPERO DEI TURNI STRAORDINARI
14-21-29 gennaio 2017

Lascia un commento

You must be logged in to post a comment.