politiche di austerity

La democrazia bloccata, la crisi del Partito Socialista e i movimenti di contestazione in Francia

La democrazia bloccata, la crisi del Partito Socialista e i movimenti di contestazione in Francia

La democrazia bloccata, la crisi del Partito Socialista e i movimenti di contestazione in Francia Diario parigino 5 di Andrea Inglese da Nazione Indiana del 22 giugno 2016 Proviamo a guardare la sequenza più ampia. In Francia, paese del presidenzialismo, ...

Continua

#Global Debout 15 maggio 2016: la piazza di Milano

#Global Debout 15 maggio 2016: la piazza di Milano

Il 15 maggio è stata Global Debout, la prima «notte in piedi» globale. In centinaia di città si è scesi in piazza per riappropriarsi della parola e dello spazio pubblico rispondendo «alla competizione e all’egoismo con la solidarietà, la riflessione ...

Continua

Resoconto delle due giorni a Parigi in preparazione della #GlobalDebout del 15 maggio

Resoconto delle due giorni a Parigi in preparazione della #GlobalDebout del 15 maggio

Resoconto della due giorni di incontri a Parigi, il 7 e l’8 maggio scorsi, per organizzare a livello internazionale la #GlobalDebout domenica 15 maggio. Da communianet dell’11 maggio 2016 ***** Si è conclusa domenica 8 maggio la due giorni di dibattiti ...

Continua

1° MARZO transnazionale contro confini e precarizzazione: mappa delle iniziative #1M #TSS

1° MARZO transnazionale contro confini e precarizzazione: mappa delle iniziative #1M #TSS

Perché una giornata transnazionale di azioni coordinate contro i confini e la precarizzazione in Europa? Perché le politiche nazionali sul lavoro e il welfare sono inserite in una cornice europea, la precarietà è organizzata lungo catene transnazionale di produzione e ...

Continua

Portogallo: il 4 ottobre si vota nel paese oppresso dalla povertà e dal debito (dopo 5 anni di austerity)

Portogallo: il 4 ottobre si vota nel paese oppresso dalla povertà e dal debito (dopo 5 anni di austerity)

Pubblichiamo un’analisi approfondita sulla situazione economica e politica del Portogallo, scritta da un attivista del collettivo UNIPOP di Lisbona e tradotta da Marco Neitzert. Di Portogallo si parla poco, faceva parte dei paesi “fannulloni” del sud Europa (i famigerati Pigs), ...

Continua