Marta Fana

Convegno a Milano il 23 febbraio: Art. 18, effettività dei diritti, economia. Ricostruire dopo il Jobs Act

Milano  PALAZZO REALE Sala delle Conferenze – Piazza Duomo, 14 Ore 14.30 – 18.30 Art. 18, EFFETTIVITA’ DEI DIRITTI, ECONOMIA: RICOSTRUIRE DOPO IL JOBS ACT Evento organizzato dall’Associazione Comma2 Presiede Mario Fezzi Saluti di Alberto Piccinini Interventi: Andrea Di Stefano – L’economia della ...

Continua

Tirocini più lunghi: entro il 25 novembre le Regioni devono adottare o cambiare le linee guida della Conferenza Stato-Regioni

Tirocini più lunghi: entro il 25 novembre le Regioni devono adottare o cambiare le linee guida della Conferenza Stato-Regioni

di Enrico Lobina, da Il Fatto Quotidiano del 19 novembre 2017 Per imparare a fare l’aiuto barman, da ora in poi, ci vorranno 12 mesi, a orario pieno, pagati 300 euro al mese. E’ sfruttamento? La definizione Treccani di tirocinio è chiara: “periodo di ...

Continua

L’analisi sui nuovi dati Istat in tema di occupazione: meno lavoro e di bassa qualità

L’analisi sui nuovi dati Istat in tema di occupazione: meno lavoro e di bassa qualità

da Radio Città Fujiko del 4 maggio 2017, intervista a Marta Fana Renzi continua a diffondere dati sbagliati sull’occupazione ai tempi del Jobs Act, ma i dati Istat sono impietosi: l’occupazione ristagna. Nel frattempo la qualità del lavoro peggiora e, dopo l’abolizione ...

Continua

Precariato: le assunzioni stabili calano del 33%

Precariato: le assunzioni stabili calano del 33%

Di Marta Fana, da l’Espresso del 30 agosto 2016 Le assunzioni stabili calano del 33% Sono impietosi gli ultimi dati dell’Osservatorio sul precariato dell’Inps: si assiste a un crollo dei contratti a tempo indeterminato, bilanciato da un aumento dei contratti ...

Continua

Entra in funzione l’Agenzia nazionale delle politiche attive del lavoro senza la creazione di nuovi posti

Entra in funzione l’Agenzia nazionale delle politiche attive del lavoro senza la creazione di nuovi posti

Le «politiche attive» che non smuovono lo stagno di Marta Fana, da Il Manifesto del 17 agosto 2016 La notizia dell’avvio dei lavori della nuova Agenzia nazionale delle politiche attive del lavoro prova a smarcare il governo dalla responsabilità di ...

Continua

Il contratto nazionale attaccato in nome della lotta alle disuguaglianze!

Il contratto nazionale attaccato in nome della lotta alle disuguaglianze!

Ecco la nuova narrazione degli economisti liberali (Boeri, Ichino, Moretti & Co) per distruggere il contratto nazionale e giungere ad una società “au delà du contrat” (vedi analogia con la Loi Travail”). Articolo di Marta Fana, da Micromega del 17 ...

Continua