Risultato elezioni RSU 2018 Comune di Milano: comunicato Sial-Slai Cobas

 

 

 

 

Elezioni RSU 2018  OLTRE IL VOTO                                          

Anche al Comune di Milano, come in altre realtà milanesi del pubblico impiego, abbiamo partecipato alle elezioni RSU 2018 con una lista unitaria composta da delegati e lavoratori attivi nel sindacalismo di base.

Non abbiamo distribuito portachiavi e caramelle,  e non abbiamo chiesto voti in cambio di promesse e di favori, ma come riconoscimento del lavoro svolto in questi anni e come incoraggiamento a continuare nella difesa della dignità, dei diritti e della salute dei lavoratori.

Abbiamo contestato la firma da parte di CGIL, CISL, UIL e CSA di un contratto nazionale a perdere che porterà aumenti salariali ridicoli e offensivi e peggiorerà le condizioni di vita e di lavoro dei dipendenti pubblici, e registriamo con amarezza che ad un contratto-bidone si risponde non con la disponibilità al conflitto, ma con l’affidamento al sindacalismo corporativo e clientelare. Questo comportamento ci obbliga a riflettere sull’amarezza e il disincanto diffuso tra i lavoratori, che sembrano aver perso la fiducia nella lotta e nello stesso strumento sindacale.

Il nostro risultato elettorale ci soddisfa moderatamente. Abbiamo infatti raccolto 182 voti, confermando un buon radicamento nei luoghi di lavoro in cui siamo presenti e attivi. Scontiamo l’assenza nei due settori più numerosi in termini di organico del Comune di Milano, l’educazione e la Polizia Municipale.

Questo risultato ci consente comunque di avere 3 delegati – Ivan Bettini (biblioteche), Gianluca Cangini (tributi) e Roberto Firenze (siad) –  al servizio di chi  desidera autorganizzarsi per difendere in prima persona i propri diritti e i propri interessi.

Ci impegneremo, insieme a tutti quelli che vorranno condividere con noi questo percorso, a restituire centralità ed efficacia alla RSU del Comune di Milano, e a dimostrare con i fatti che solo con la solidarietà, la partecipazione e la lotta dal basso i lavoratori possono conquistare dignità e diritti.

Per informazioni:

Ivan Bettini 0288463397, Gianluca Cangini 0288454152, Roberto Firenze 0288452816

www. comunemilanoprendiamolaparola.org

Lascia un commento

You must be logged in to post a comment.