Festa del tesseramento Sial Cobas domenica 4 febbraio: per resistere e fare meglio

CAMPAGNA TESSERAMENTO SIAL COBAS 2018

Salario, turni, stress, salute…ci sono tante cose che non vanno sul tuo posto di lavoro e non sai come fare?

Il rinnovo del contratto è una fregatura, ma i confederali l’hanno firmato?

L’azienda e i confederali ti iscrivono a una mutua sanitaria, ma quello che volevi era l’aumento in busta paga, maggior sicurezza e una sanità pubblica che funzioni?

Sei rimasto deluso da una precedente esperienza sindacale e ti sei convinto che ci si debba arrangiare da soli (o magari solo con l’avvocato)?

NON FARE IL GIOCO DI CHI DICE CHE IL SINDACATO NON SERVE PIU’ !

LE AZIENDE PUNTANO AD AVERE SEMPRE PIU’ MANO LIBERA E AD ACCRESCERE I PROPRI PROFITTI: hanno ottenuto sgravi fiscali, una marea di tipologie contrattuali e col “jobs act” anche maggior libertà di licenziare!

NON C’E’ ALTRA VIA PER I LAVORATORI CHE ORGANIZZARSI COLLETTIVAMENTE PER DIFENDERE I PROPRI INTERESSI!

C’è bisogno di un’azione sindacale per migliorare le condizioni sui luoghi di lavoro? Datti da fare collettivamente, non delegare e iscriviti al SIAL COBAS!

Un sindacato indipendente, autorganizzato, aderente alla Rete Sindacale Internazionale di Solidarietà e di Lotta – sialcobas.it / laboursolidarity.org

Per andare avanti e per crescere contiamo sul sostegno dei lavoratori e quindi anche la tua tessera diventa fondamentale: iscriviti!

Vuoi fare una sottoscrizione straordinaria? Puoi farlo con un bonifico su Iban IT63M0335901600100000111931 intestato a SIAL-Cobas presso Banca Prossima.

Ti aspettiamo alla festa del tesseramento a Cassina de’ Pecchi via Roma 81!

Domenica 4 febbraio dalle 15 alle 20 (giochi per bimbi e a seguire report su incontro sindacale internazionale di Madrid del 25-28 gennaio ed elezioni RSU pubblico impiego e privato e finale con aperitivo e musica)

Domenica ci sarà anche l’estrazione dei biglietti della sottoscrizione a premi per sostenere il Sial Cobas!

Acquista gli ultimi biglietti durante gli orari dell’ufficio vertenze

il martedì, mercoledì e venerdì dalle 17 alle 19.30

 

Lascia un commento

You must be logged in to post a comment.