Medicina democratica: i cittadini non sono obbligati a scegliere un “gestore”, possono rimanere col loro medico

Importante avviso di Medicina Democratica, per contrastare uno degli effetti della Riforma Sanitaria di Regione Lombardia, quella che riguarda l’introduzione della figura del “gestore” per 3milioni di malati cronici lombardi. Da stampare e diffondere nei luoghi di lavoro!

Lascia un commento

You must be logged in to post a comment.