Volantino Fiom contro conversione premio FCA-CNHI in welfare aziendale

Peccato che la Fiom CGIL abbia firmato insieme a Fim e Uil l’ultimo contratto dei metalmeccanici che prevede appunto di prendere il premio aziendale sotto forma di benefits (welfare aziendale). Insomma, non salario in busta paga – tassato ma immediatamente disponibile e utile all’accumulo dei contributi pensionistici -, ma buoni spesa di vario tipo da scegliere tra un elenco stilato dall’azienda! Lavoriamo già ora per boicottare il nuovo contratto nazionale a livello di contrattazione di secondo livello, come hanno fatto alla GKN di Firenze. Prepariamoci a lottare per un nuovo contratto, discusso dai lavoratori e non dai vertici sindacali!

fca_welfare

Related Posts

Lascia un commento

You must be logged in to post a comment.